martedì 30 ottobre 2012

Tortelli di zucca, salvia e noci


Per non farci mancare un buon primo a base di zucca in vista della festa di Halloween ecco cosa ho preparato oggi. Un piatto, questo, tipico della cucina Mantovana, ma che abbiamo adattato ad una festa d'oltre oceano.
I ravioli o tortelli di zucca, sono quadrati di sfoglia ripieni di un composto di amaretti, zucca, mostarda, parmigiano e noce moscata. Per chi di voi avesse il tempo di prepararli potete trovare la ricetta qui oppure qui. Certamente i tortelli fatti in casa sono un'altra storia, ma, ahimé, oggi sto correndo dal lavoro all'università e ho dovuto adattarmi alle frenetiche giornate del terzo millennio. Così ho aperto il frigo e ho scovato una bella busta di ravioli alla zucca di Giovanni Rana. Ottimo. Facevano proprio al caso mio. Ecco quindi come realizzare questo piatto.

Ingredienti:
  • 250 gr di tortelli di zucca
  • burro
  • qualche foglia di salvia
  • una manciata di noci
  • parmigiano
  • 2 cucchiai di latte



Procedimento:

Lessate i tortelli di zucca in abbondante acqua salata. Intanto fate sciogliere in una padella dai bordi alti una noce di burro. Aggiungete le noci e la salvia. Fate saltare per qualche secondo e allungate la salsa con 2 cucchiai di latte. Scolate i ravioli e uniteli alla salsa di salvia e noci. Spolverate con abbondante parmigiano e fate amalgamare a fuoco vivace per qualche secondo. Potete, volendo, aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura dei tortelli per rendere la salsa più cremosa. Impiattate e servite caldi.


4 commenti:

  1. Belli, buoni e... veloci, grazie!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Hanno un aspetto davvero delizioso, mi piacerebbe proprio assaggiare e sentirne il sapore...Purtroppo sto a dieta e per il momento non posso mangiare pasta :( Una tortura vedere questo post!! Complimenti.

    RispondiElimina
  3. una ricetta semplice ma sicuramente deliziosi e delicati...complimenti!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...