giovedì 24 febbraio 2011

CROSTATA CON PANETTONE E CREMA BIANCA

Ciao a tutte :) Oggi posterò la mia ricettina al volo!!! Anche questa settimana è passata velocemente e il tempo da dedicare alle mie creazioni è stato quasi nullo :( Perdonatemiiiiii.....
Vi lascio con la ricettina della pastafrolla senza burro e senza uova.....con tanto di crema senza uova :) Tutto è nato perchè Carmine aveva voglia del solito dolcino serale, ma in frigo non c'era nulla..il vuoto... Così ho cercato su internet qualcosina e..........ho fatto davvero un buon lavoro perchè ho trovato la ricetta di questa frolla che è fantastica!!! Va lavorata abbastanza bene perchè all'inizio può risultare "sbriciolosa" ma con molta calma si arriverà ad ottenere il risultato desiderato :)

INGREDIENTI:
Per la frolla
200 GR. DI FARINA
1 CUCCHIAIO DI ZUCCHERO
1 CUCCHIAIO DI LIEVITO IN POLVERE
1 BICCHIERE DI OLIO DI SEMI
ACQUA Q.B
PANDORO
Per la crema:
500 ML DI LATTE
5 CUCCHIAI DI FARINA
3 CUCCHIAI DI ZUCCHERO
UNA NOCE DI BURRO

PROCEDIMENTO:
Versate tutti gli ingredienti nel robot da cucina e impastate per alcuni minuti. Aggiungete gradualmente dell'acqua fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico. Stendetelo nello stampo, punzecchiate sul fondo con una forchetta e aggiungete uno strato di pandoro tagliato a fette.

Preparate la crema portando ad ebollizione il latte con lo zucchero e la farina. Mescolate sempre per evitare la formazione di grumi e ,se necessario, usate lo sbattitore elettrico. Lasciate raffreddare le crema e unite una noce di burro.
Versatela sul panettone e infornate la crostata per 40 min a 180°

17 commenti:

  1. WOW ma guarda che ricettina sfiziosa ti sei inventata! E' davevro invitante questa crostata! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. che buona ancora panettone? ci vuole con questo freddo

    RispondiElimina
  3. Buona,davvero una crostata sfiziosa e golosa.
    Complimenti.
    Un bacio ,Fausta

    RispondiElimina
  4. Molto,molto interessante,bravissima!
    Mi incuriosisce un sacco!
    Baci,a presto

    RispondiElimina
  5. wowwww!!ma questa è la perfezione fatta a crostata!!!=D
    bravissima!!
    baci buona serata vale

    RispondiElimina
  6. magnifica la crostata, ha un aspetto davvero molto invitante!!!

    RispondiElimina
  7. certo che il tuo Carmine è proprio un uomo fortunato!! brava!

    RispondiElimina
  8. veramente, ma veramente interessante! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  9. E' proprio bella questa ricetta! Brava! Un pezzetino anche piccolo lo mangerei volentieri prima di andare a nanna!
    Baci
    Marcella

    RispondiElimina
  10. Ebbrava Gemma, questa è una vera perla per me che sono amante della pasta frolla! E poi chissà com'è contento Carmine!!! Complimenti e grazie dei tuoi commenti tanto carini! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. una ricettina davvero interessante... originale! :o)

    RispondiElimina
  12. Originalissima e golosa creazione, complimenti Gegè!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Gegè... una crostata non-crostata davvero speciale! La pasta brisè con olio è più salutare di quella al burro... insomma tutto quasi privo di colesterolo dall'aspetto di un tiramisu! Un bacio e buona serata (Carmine, non TE-LA-MANGIARE-TUTTA!)

    RispondiElimina
  14. wou!Una ricetta davvero originale!!!
    Quindi abbiamo trovato qualcosa in comune!!!Anch'io ascolto musica rock e conosco benissimo gli Angra!!!E siamo anche calabresi e sai una cosa? Mio padre si chiama Carmine!!!!Quante cose in comune!!!
    baci e Buon week end!

    RispondiElimina
  15. :) Grazie a tutte :)
    Io odio il pandoro....forse ho trovato un modo per mangiarlo:questo!!! :)
    Per fortuna non si butta mai niente...con Carmine che divora tutto :) Hai straragione Fausta :) :) :) :)

    RispondiElimina
  16. ...mmmhhh, sembra superbuona!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...