domenica 2 gennaio 2011

TIRAMISU' IN PASTAFROLLA

Sulle note di.....

LA RICETTA DI OGGI,O MEGLIO DI UN PAIO DI GIORNI FA, E'UN CLASSICO TIRAMISU' MA SU UNA BASE DI PASTA FROLLA. L'IDEA L'HO AVUTA GUARDANDO IN GIRO QUALCHE BLOG, MA ORA NON RICORDO QUALE :( PROMETTO DI TROVARLO E CITARE  LA VERA IDEATRICE DI QUESTO DOLCE CHE E' DAVVERO UNA FAVOLA!!! PROVATELO PERCHE' NE VALE LA PENA.....

INGREDIENTI:
1 PACCO DI PAVESINI
100 GR. DI CIOCCOLATO FONDENTE

PER LA PASTAFROLLA:
250 GR. DI FARINA
125 GR. DI BURRO
1 TUORLO D'UOVO
70 RG. DI ZUCCHERO A VELO
40 ML. DI ACQUA
PER LA CREMA:
250 GR. DI MASCARPONE
3 UOVA
30 GR. DI ZUCCHERO


PROCEDIMENTO:
Per la pastafrolla:
Versate la farina e il burro morbido in una ciotola e impastate delicatamente per alcuni minuti. Mescolate a parte e tutti insieme lo zucchero a velo, il tuorlo d'uovo e l'acqua e continuate ad impastare fino ad ottenere una palla morbida ma non appiccicosa. Avvolgetela poi nella pellicola e ponetela in frigo per circa 1 ora.











Successivamente stendete la pasta sulla tortiera per crostata, poggiate sopra la cartaforno con una manciata di fagioli secchi per non farla gonfiare troppo e fatela cuocere in forno a 180 °per mezzora.
 










Una volta fredda versate del cioccolato fondente sciolto a bagno sulla base della crostata, in modo da far aderire bene il tiramisù al suo interno.











Procedete ora con la preparazione della crema: separete gli albumi dai tuorli .Sbattete i rossi con lo zucchero e il mascarpone e poneteli da parte. Montate a neve gli albumi e incorporate delicatamente al precedente composto.
Procedete ora alla classica preparazione del tiramisù..... Bagnate i pavesini nel caffè e fate un primo strato all'interno della crostata. Versate poi un po' della crema e formate un ulteriore strato. 
 










Una volta finito lasciatelo riposare in frigo per circa un paio d'ore.


4 commenti:

  1. appetitoso, direi!
    mmmmmmm.....

    RispondiElimina
  2. ottima idea! proverò anche io! sembra molto cremoso, gnam gnam!

    RispondiElimina
  3. ciao, grazie x essere passata dal mio blog e di farne parte, ho trovato il nome del tuo blog ...molto fantasioso, personale e molto allegro, tra tutto il tuo blog.. mi ha colpito molto il titolo di questa ricetta e io.. un po' curiosa ho dato una sbircciata molto interessante.... molto, brava! ps: ovvio ke da oggi faro' parte del tuo blog?!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...